Chi urla per primo è sempre il più debole

Proseguiamo il nostro viaggio attraverso gli episodi di “Cucine da incubo”.
Qui vediamo lo chef Antonino Cannavacciuolo alle prese con il ristorante La Fontanina di Roma.

Il mio commento
 
Questo video è molto divertente e nello stesso tempo rende bene l’idea che l'”isterismo” è un rimpiazzante dell’incompetenza, dell’inesperienza.
La persona consapevole e abile nella sua professione non ha bisogno di sbraitare o latrare per far vedere che sa e fa tutto. In realtà chi urla per primo è sempre il più debole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *