Vendita al dettaglio chiama Innovazione #5 – Risparmi e meno sprechi

Proseguiamo la serie di contributi sul tema dell’Innovazione nel mondo della vendita al dettaglio.

Il post di oggi è dedicato a We Food (Danimarca – Copenaghen).

We Food (Danimarca - Copenaghen)
Primo supermercato di prodotti alimentari ‘in scadenza’ in Danimarca: risparmi, meno sprechi e supporto alle popolazioni che soffrono la fame. Foto via  Wefood/Facebook

Perché è innovativo: Il  progetto  Wefood  lanciato  dall’associazione  no-profit DanChuchaid è stato finanziato al 100% grazie al crowdfunding. La sfida è quella di tenere costantemente sotto controllo la qualità di cibi per evitare danni per la salute dei consumatori: finora Wefood la sta vincendo e si sta guadagnando un’interessante prospettiva di sviluppo.

Il mio commento

Mi fa piacere vedere quanto il mondo si stia svegliando! E’ bene che i governi prendano coscienza degli sprechi alimentari e che è possibile evitare povertà e fame.

L’idea dell’associazione DanChuchaid di aprire un supermercato di prodotti scaduti genera anzitutto un primo effetto positivo: evita a molte persone di andare a mescolare nella spazzatura per procurarsi del cibo. Sfortunatamente ne vedo sempre in numero maggiore e di tutte le età.

Ci sono prodotti  che si possono consumare ben oltre la data di scadenza, l’importante è che l’imballaggio non sia troppo danneggiato. Wefood, va detto, propone prodotti scaduti ma a lunga conservazione, e anche di cibi con etichette sbagliate oppure imperfetti o leggermente danneggiati che  nel normale circuito della distribuzione andrebbero diritti a finire fra i rifiuti.

Come si legge in vari siti di informazione, Wefood è aperto a tutti i cittadini che vogliano risparmiare, lottare contro gli sprechi alimentari e fare del bene all’ambiente, e non solo quindi a persone a basso reddito.

Sono sicura che un supermercato del genere avrebbe il suo successo anche nella nostra bella Italia. E ci auguriamo che la community last minute sotto casa si diffonda sempre più; il mondo digitale può esserci di grande aiuto per diventare cittadini e consumatori responsabili e conapevoli!

La fonte della panoramica è economyup.it

https://www.economyup.it/retail/retail-15-idee-innovative-per-cambiare-i-negozi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *