EBF Giardini Edoardo Botti Sanremo.

Vent’anni, una grande passione per la natura e un’azienda tutta per sé

“Non so cosa mi riserverà il domani, so però che ho molti progetti. Anzitutto vorrei ingrandire la mia ditta, assumere personale, affiancarla a un vivaio. Vorrei porre radici solide nel territorio e spingermi anche al di là del confine. Ovviamente, vorrei sempre offrire il migliore servizio possibile, con professionalità e serietà, nella speranza di diventare un giorno un punto di riferimento per chi desidera il top“.

Ha le idee chiare, Edoardo Botti, sanremese poco più che ventenne. Fresco di diploma in agraria, ha già aperto la sua ditta specializzata in giardinaggio.

La sua storia si può leggere in questo articolo di riviera24.it

Dai banchi di scuola a capo d’azienda in un mese, la storia di Edoardo: “Ragazzi, rimboccatevi le mani, lo Stato non aiuta”

 

EBF Giardini Edoardo Botti Sanremo

Il commento di Clara

Questo ragazzo ha già capito che per vincere bisogna partecipare alla gara.

Edoardo Botti non aspetta la manna che cade dal cielo, e non ansima nell’attesa che qualcuno si accorga di lui per offrirgli un lavoro, anzi ha deciso di essere il capo di se stesso.

Ha capito che non serve a nulla aspettare il risveglio di qualche legge o che qualche impresa lo assuma. Edoardo si è reso responsabile della sua vita e questo lo renderà libero nel suo creare, nel suo operare, dedicandosi alla sua grande passione per la natura, quella che suo padre gli ha trasmesso e che ha amato fin da bambino.

I miei più grandi complimenti e una montagna di auguri a Edoardo, per un buon operare nell’onestà e nell’umiltà, ma con la giusta dose di grinta da imprenditore consapevole.

Clara


Le immagini a corredo dell’articolo sono tratte dalla pagina Facebook EBF Giardini Edoardo Botti Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *